Morta Phyllis Somerville, attrice di «Sex and the City» e «House of Cards»

Publié le par Corriere della Sera

Aveva 76 anni, il suo ultimo ruolo al cinema è stato nel 2019 con «Poms», la commedia diretta da Zara Hayes con Diane Keaton e Jacki Weaver

Morta Phyllis Somerville, attrice di «Sex and the City» e «House of Cards»

Hollywood in lutto per la scomparsa dell’attrice Phyllis Somerville, che in 40 anni di carriera aveva recitato in una moltitudine di produzioni cinematografiche, televisive e di Broadway. L’attrice aveva 76 anni e il suo manager, Paul Hilepo, ha detto alla stampa statunitense che si è spenta giovedì a New York per cause naturali.

Da «Arturo» a «Benjamin Button»

Originaria dell’Iowa, Somerville si era trasferita a New York negli anni ‘70. Recentemente era apparsa sul palcoscenico di Broadway nella versione teatrale di Il buio oltre la siepe. «Era orgogliosa di definirsi una newyorkese, ma anche delle sua radici del mid-west», ha sottolinea Hilepo. Nella sua lunga carriera aveva recitato in oltre 30 film (da Arturo a Gli imbroglioni, da Al di là della vita a Le regole del gioco, da Il curioso caso di Benjamin Button a Il sosia - The Double, fino a Le nostre anime di notte) e in una quindicina tra le serie tv più seguite, tra cui Law & Order - I due volti della giustizia, Sex and the City, I Soprano, CSI: Miami, House of Cards, Elementary. Il suo ultimo ruolo al cinema è stato nella film del 2019 Poms, la commedia diretta da Zara Hayes, con Diane Keaton e Jacki Weaver, su un gruppo di donne anziane che formano una squadra di cheerleader.

Pour être informé des derniers articles, inscrivez vous :

Commenter cet article